Costi contenuti

Con Previmoda sostieni costi più bassi rispetto a quelli applicati da banche e assicurazioni. Previmoda, essendo un’associazione senza scopo di lucro (no profit), non ha alcun interesse ad addebitare spese al di fuori di quello strettamente necessarie per la corretta gestione del fondo.

La Commissione di vigilanza sui fondi pensione, Covip, ha obbligato tutte le forme pensionistiche a rendere pubblico un indicatore sintetico di costo (Isc) per permettere a tutti i lavoratori di confrontare con facilità i costi delle diverse forme pensionistiche presenti sul mercato.

L’indicatore sintetico dei costi di Previmoda

Per facilitare il confronto abbiamo trasformato questi valori percentuali nei costi sostenuti da un aderente-tipo che versa un contributo annuo di 2.500 euro e ipotizzando un rendimento annuo del 4%. Per valutare la convenienza di Previmoda rispetto ad altre forme pensionistiche Confronta i costi.