Adesione, Contribuzione, varie

Iscriversi è semplice: compila interamente il modulo e consegnalo all’ufficio del personale dell’azienda.

Ricorda di farti rilasciare una copia del modulo di adesione compilato e firmato.

MODULO ADESIONE

Sei iscritto a Previmoda e vieni assunto da una nuova azienda che applica uno dei CCNL previsti per l’associazione al fondo?

Continua l’associazione a Previmoda anche con la nuova azienda. Compila e sottoscrivi il modulo 9.7 – Comunicazione di assunzione e consegnalo all’ufficio del personale della nuova azienda che, una volta compilato, provvederà a inviarlo al fondo.

Modulo 9.7 – Comunicazione di assunzione

Se sei un iscritto silente puoi attivare la contribuzione a tuo carico e beneficiare così del contributo aggiuntivo dell’azienda. Inoltre, puoi scegliere di associare la tua posizione alla linea d’investimento più adatta alle tue esigenze.

Compila e sottoscrivi il modulo 9.19 e consegnalo all’ufficio del personale della tua azienda che, una volta compilato, lo invierà al fondo.

Modulo 9.19 – Attivazione iscritto silente

Nel corso del rapporto associativo con Previmoda, puoi:

  • attivare la contribuzione a tuo carico e beneficiare così del contributo azienda;
  • variare la percentuale del contributo a tuo carico;
  • sospendere il versamento del contributo a tuo carico, ma in questo modo sospendi anche il contributo azienda;
  • elevare al 100% la percentuale di Tfr destinata al fondo.

Compila e sottoscrivi il modulo 9.3 e consegnalo all’ufficio del personale della azienda che, una volta compilato, lo invierà al fondo.
Ricorda di farti rilasciare una copia del modulo compilato e firmato.

Modulo 9.3 – Variazioni contributive

Per cambiare la linea d’investimento puoi:

– Accedere allo Spazio Aderente con l’id utente e password in tuo possesso e scegliere una nuova linea d’investimento selezionando la voce ‘Switch comparto’
oppure
– Compilare e inviare tramite posta raccomandata il modulo 9.11

Il cambio di comparto è sempre gratuito e puoi effettuarlo in tutti i mesi dell’anno salvo un periodo minimo di permanenza di 12 mesi nel comparto scelto in precedenza. Per maggiori informazioni, consulta la sezione gestione finanziaria e il regolamento sul multicomparto.

Modulo 9.11 – Scelta d’investimento

Oltre al contributo a tuo carico, puoi effettuare anche dei versamenti volontari tramite bonifico bancario. In questo modo, aumenti la tua posizione previdenziale e usufruisci del vantaggio della deduzione fiscale. Infatti, entro il limite di 5.164,57 euro annui, puoi dedurre tutti i contributi versati al fondo pensione, ad esclusione della quota Tfr.

Ti ricordiamo che la deduzione fiscale dei contributi a carico lavoratore e azienda avviene ogni mese direttamente in busta paga mentre per i versamenti volontari e quelli in favore di un familiare a carico, la deduzione deve essere fatta in sede di dichiarazione dei redditi. Per questo motivo, conserva sempre la contabile del bonifico e la certificazione dei versamenti volontari che ti invieremo entro il mese di febbraio dell’anno successivo al versamento.

Per fare un versamento volontario effettua il bonifico (importo minimo 200 euro), compila il modulo 9.10 e invialo a Previmoda insieme alla contabile del bonifico stesso.

Modulo 9.10 – Contribuzione volontaria

Se hai versato a Previmoda dei contributi per i quali non hai usufruito della deduzione fiscale, devi comunicarlo al fondo entro il 31 dicembre dell’anno successivo al versamento. Questo per evitare che tali contributi siano di nuovo soggetti a tassazione nel momento della richiesta di prestazioni.Il limite annuo di deduzione annuo è di 5.164,57 euro. In questo limite rientrano tutti i contributi versati al fondo pensione a titolo di: contributo lavoratore, contributo azienda, versamenti volontari effettuati tramite bonifico bancario o versamenti in favore di un familiare fiscalmente a carico.

La somma dei contributi versati a Previmoda che supera il limite di 5.164,57 euro, deve essere comunicata con il modulo 9.15.

Modulo 9.15 – Contributi non dedotti

In caso di decesso dell’aderente, prima che questo abbia maturato i requisiti per la prestazione pensionistica, la posizione è data:

  • in assenza di una precisa designazione dell’aderente, agli eredi legittimi (coniuge, figli ecc..);
  • in presenza di una precisa designazione di beneficiari, ai beneficiari designati che, dunque, prevalgono sugli eredi stessi. Per approfondire leggi gli orientamenti Covip del 15/07/2008.

Per cui, solo se vuoi designare come beneficiari della tua posizione persone fisiche o giuridiche diverse dagli eredi, compila il modulo 9.4. Sempre con il modulo 9.4, puoi in ogni momento revocare o modicare la tua designazione.

Modulo 9.4 – Designazione beneficiari

Hai perso i codici id utente e password necessari per accedere allo Spazio ADERENTE?
Per recuperarli in pochi secondi utilizza la funzione Recupera password tramite indirizzo e-mail. Se non hai un indirizzo e-mail o non lo hai comunicato in precedenza al fondo compila il modulo 9.12.

Modulo 9.12 – Richiesta password aderente

Per aprire una posizione per un familiare fiscalmente a carico, leggi il Regolamento dei familiari fiscalmente a carico, invia il modulo 9.16 e effettua la prima contribuzione in suo favore.

Ti ricordiamo che con i versamenti in favore del familiare a carico usufruisci direttamente tu della deduzione fiscale sugli importi versati, purché non superi il limite di deduzione di 5.164,57 euro all’anno. La deduzione di questi importi deve essere fatta in sede di dichiarazione dei redditi; per questo motivo conserva sempre la contabile del bonifico e la certificazione dei versamenti effettuati che ti invieremo entro il mese di febbraio dell’anno successivo al versamento.

Per ogni contribuzione effettua il bonifico (importo minimo 100 euro), compila il modulo 9.17 e invialo a Previmoda insieme alla contabile del bonifico stesso.

Modulo 9.16 – Adesione per i familiari fiscalmente a carico

Modulo 9.17 – Contribuzione per i familiari fiscalmente a carico

Per variare i tuoi dati anagrafici, comunicare i tuoi nuovi recapiti o per dare il consenso a ricevere la comunicazione annuale periodica tramite e-mail, compila il modulo 9.5.
Anche tramite lo Spazio ADERENTE, puoi modificare l’indirizzo, i recapiti e, alla sezione ‘Modifica/aggiungi recapiti’ puoi dare il consenso a ricevere la comunicazione annuale periodica tramite e-mail.